L'Istituto S. Maria Assunta

Presentazione
istituto buon pastore
Profonde sono le radici della Scuola "S.Maria Assunta" del Buon Pastore. A Maccio di Villa Guardia, in un angolo soleggiato della Lombardia, in provincia di Como, dove la diocesi comense e la diocesi ambrosiana si incontrano sullo stesso territorio, don Carlo Fumagalli, dopo essere stato cappellano militare, dà vita il 27 dicembre 1923 ad una originale istituzione: una Casa di Accoglienza per fanciulle affidata alle Suore del Buon Pastore. Dopo la metà del secolo la Casa di Accoglienza è stata trasformata in Scuola Cattolica. L'edificio, elegante villino di fine ottocento, è stato ingrandito con ampie aule per la scuola e, sul terreno circostante, sono stati ricavati campi sportivi e campo da gioco, favorendo lo sviluppo dell'istituzione. Al centro del complessa sta la Cappella dove, sopra l'altare, l'immagine del Buon Pastore, chinato su una pecorella in pericolo, richiama l'ispirazione che ha animato l'Opera alla sua fondazione e che tutt'ora guida il cammino della scuola.


La Comunità Educante
istituto vetrata
  • I PADRI SOMASCHI sono la forza vitale di trasmissione del carisma educativo di San Girolamo Emiliani.
  • Gli INSEGNANTI LAICI hanno scelto la scuola cattolica quale luogo privilegiato e libero dell'azione educativa.
  • Gli EDUCATORI sono dotati di professionalità che pongono al servizio dell'impegno progettuale dell'educazione.
  • Gli ALUNNI vengono coinvolti in prima persona nell'assimilare responsabilmente e criticamente i valori proposti.
  • I GENITORI sono i primi responsabili dell'educazione dei figli e scelgono per loro una scuola libera e coinvolgente.