SCUOLA PRIMARIA

ORGANIZZAZIONE SCOLASTICA

Premessa:
  • La Scuola Primaria prevede la presenza di un’équipe pedagogica così composta: due insegnanti, una per l’area umanistica e una per l’area scientifica, e tre specialisti (Inglese – Motoria – Religione)
  • L’insegnante di sostegno affianca l’équipe nel caso in cui nella classe siano presenti alunni diversamente abili.
  • Organizzazione della giornata
    1. lezione dalle 8.30 alle 10.20
    2. intervallo dalle 10.20 alle 10.40
    3. lezioni dalle 10.40 alle12.30
    4. pausa pranzo e gioco fino alle 14.10
    5. lezioni dalle 14.15 alle 16.05
    6. gioco

ORE OPZIONALI

I percorsi attuati all’interno del monte-ore obbligatorio sono così suddivisi:
  • 2 ore settimanali di Laboratorio di lingua italiana/straniera
  • 1 ora settimanale di Laboratorio di matematica-scienze

PROGETTI

Progetto di potenziamento della Lingua Inglese
Al fine di garantire il miglioramento delle competenze linguistiche i bambini di ciascuna classe della scuola Primaria affrontano oltre alle due/tre ore curricolari di lingua inglese, anche dei moduli di CLIL, ovvero di insegnamento di discipline non linguistiche in lingua straniera.
Nel corso dell’anno sono inoltre previste alcune ore di compresenza con un insegnante madrelingua che concorda le modalità di ogni singolo intervento con la docente specialista.

Progetto Cambridge Young Learners English Test
Il progetto Cambridge prevede il coinvolgimento degli alunni delle classi quinte della Scuola Primaria per il raggiungimento del livello linguistico A1/A2 stabilito dal Consiglio d’Europa.
L’insegnante di Lingua Inglese, in orario curricolare, avrà il compito di preparare gli alunni delle due classi quinte a sostenere l’esame Cambridge Young Learners English Test. Le prove si svolgeranno presso l’istituto S. M. Assunta, in date da definirsi, e saranno tenute da esaminatori provenienti dal British Council di Milano.

Progetto Psicomotricità e avviamento allo sport
Il progetto prevede il coinvolgimento di tutti gli alunni delle classi Prime, Seconde e Terze della Scuola Primaria e verrà attuato nel corso dell’anno scolastico dall’insegnante specialista di Motoria. Ha lo scopo di:
- favorire la conoscenza e la percezione del proprio corpo;
- migliorare il rapporto di relazione e di collaborazione con gli altri;
- consolidare gli schemi motori di base e posturali;
- favorire lo sviluppo delle capacità e delle abilità motorie;
- educare al gioco nelle varie espressioni;
- favorire esperienze di gioco-sport per il passaggio da attività ludico-motorie semplici, ad attività di livello motorio pre-sportivo.

Progetto Musicale
Il progetto ha lo scopo di avvicinare attraverso attività propedeutiche e ludico-musicali gli studenti alla musica, in particolar modo al canto corale, allo studio del flauto dolce (solo per le classi quarte e quinte) e alla teoria musicale.

Progetto Continuità
I progetti di carattere didattico, volti a garantire continuità tra la Scuola Primaria e la Scuola Secondaria di primo grado, vedranno coinvolte le classi IV e V e si pongono come obiettivo quello di portare i bambini a guardare con serenità e motivazione il passaggio al nuovo ordine scolastico.

Progetto Affettività
Le Classi Quarte e Quinte sono coinvolte nel progetto Teen Star, un percorso tenuto da un formatore esperto che accompagna i bambini nella scoperta della bellezza e dell’armonia del proprio corpo, favorendo la consapevolezza di sé e lo sviluppo di una personalità armonica.
Inoltre, in collaborazione con la Cooperativa sociale “Specchio magico” viene proposto agli alunni delle classi Quinte della Scuola Primaria il progetto Porcospini, un percorso facoltativo di cinque incontri sulla prevenzione all’abuso sui minori. Saranno coinvolti in due incontri preliminari anche le insegnanti e i genitori.

Progetto Formativo
Ogni anno viene proposto agli alunni un percorso comune mirato a offrire ai bambini occasione di riflessione e formazione spirituale e umana.
Esso si articola in tre tappe fondamentali legate ai tempi liturgici di Avvento e Quaresima e alla festa del Santo Patrono S. Girolamo Emiliani.